Tesla creerà un impianto di trattamento rifiuti completamente green nel Ladakh (India)

Secondo quanto riportato dal quotidiano Times of India, nella regione himalayana a nord dell’India del Ladakh, verrà installato un innovativo impianto di trattamento dei rifiuti, realizzato dalla Tesla Energy, una branca della Tesla Green con sede a Bangalore.

Avni Lavasa, vice governatrice dello stato ha dichiarato al quotidiano:

“La popolazione locale produce poca spazzatura, ma in estate la presenza massiccia di turisti ci porta a quasi 16 tonnellate di rifiuti al giorno. Abbiamo deciso di installare un Blackhole, un impianto a circuito chiuso che utilizza la combustione autogenerata dei rifiuti compostabili, e li trasforma in un materiale, simile alla cenere, riutilizzabile in edilizia e per la costruzione delle strade”.

La Governatrice ha continuato dicendo:

“Dobbiamo colmare un arretrato di quasi vent’anni, separeremo il solido dall’organico e, grazie ad un ulteriore accordo con il Board Road Organisation, l’associazione dei costruttori di strade, utilizzeremo il materiale prodotto per migliorare le nostre strade”.

N.B I turisti che visitano il Ladakh sono aumentati costantemente, infatti, dai 180 mila del 2011 si è passati a più di 300mila nel 2018.