Android si collegherà con gli apparecchi acustici tramite Bluetooth

Google ha annunciato la cooperazione con la danese GN Hearingun, azienda del settore delle protesi acustiche, con l’obiettivo di sviluppare uno standard in grado di collegare gli smartphone/tablet con gli apparecchi acustici dotati di Bluetooth.

Si chiamerà Asha (Audio Streaming for Hearing Aids) e consentirà di collegare le protesi allo smartphone allo stesso modo di un normale paio di auricolari Bluetooth. Questa tecnologia consentirà di utilizzare le protesi acustiche per telefonare, o per ascoltare musica direttamente dal cellulare, senza bisogno di altri apparecchi.

Con questa ultima novità Google si è allineata ad Apple, i cui iPhone sono già compatibili con diversi modelli di protesi acustiche già da diverso tempo.