Facebook rimuove pubblicità e pagine su gioco d’azzardo

Dopo Google, anche Facebook non permetterà più la presenza di pubblicità sul gioco d’azzardo sulla propria piattaforma.

Il social network di Mark Zuckerberg sta infatti comunicando ai concessionari che a causa dei recenti sviluppi legislativi italiani, Facebook sta revocando tutte le approvazioni per il mercato italiano e approverà solo pubblicità che riguarderanno lotterie ad estrazione differita.

Tale decisione non riguarderà solo le pubblicità ma anche le pagine di FB.