WhatsApp contrassegnerà i messaggi inoltrati

WhatsApp sta testando una funzione contro spam e fake news, essa verrà presentata in uno dei prossimi aggiornamenti e consisterà nel contrassegnare un messaggio inoltrato per far capire che non è stato scritto dall’utente ma semplicemente copiato da un’altra conversazione.

A confermare l’arrivo di questa funzione è stato Carl Woog, capo della comunicazione di WhatsApp, intervenuto al Global Fact-Checking Summit che si è tenuto a Roma.

Il Manager ha aggiunto, sempre, al Summit:

“Aiutare i fact-checkers sarà una mossa futura cruciale per WhatsApp, abbiamo a cuore la sicurezza degli utenti. Il 9% dei messaggi sono mandati tra due persone e i gruppi contano in media 6 utenti”.