Apple potrebbe abbassare i prezzi dei nuovi iPhone del 2019

Secondo una previsione dell’analista Katy Huberty di Morgan Stanley, la Apple abbasserà i prezzi dei prossimi iPhone (indiscrezioni dicono 3) che verranno lanciati in autunno.

Il più piccolo, da 5.8 pollici, potrebbe arrivare a costare 899 dollari, quindi 100 in meno rispetto all’ iPhone X.

La cifra di 999 dollari dovrebbe raggiungerla, solamente, l’iPhone più grande da 6.5 pollici, mentre la versione più attesa e più economica, da 6.1 pollici con schermo LCD dovrebbe costare tra i 699 e i 769 dollari.

Ming-Chi Kuo, altro analista specializzato in Apple, ha fatto sapere che gli iPhone del 2019 potrebbero montare una tripla fotocamera e diverse innovazioni nel design.