Microsoft acquisisce Semantic Machines per migliorare Cortana

Microsoft ha in progetto il potenziamento di Cortana, assistente virtuale targata Microsoft. Per attuare i suoi piani la società ha annunciato l’acquisizione di Semantic Machines, azienda californiana specializzata in intelligenza artificiale (AI) applicata al linguaggio.

Gli assistenti vocali come i chatbot, software che simulano conversazioni umane, rispondono a domande e/o comandi semplici, come fornire le previsioni meteo e avviare la riproduzione di una canzone, ma non sono ancora in grado di capire il significato e portare avanti una conversazione con un essere umano.

 N.B Semantic Machines è stata scelta perchè ha sviluppato un approccio rivoluzionario alla costruzione dell’AI conversazionale secondo Microsoft.