L’Unione Europea adotta nuovi provvedimenti per rafforzare la sicurezza informatica

Dinanzi alle crescenti minacce alla sicurezza informatica europea, le varie istituzioni dell’Unione Europea hanno adottato dei provvedimenti per rafforzare le proprie capacità di difesa.

Questa notizia è stata confermata dal Direttore generale della DG Innovazione e supporto tecnologico dell’EurocameraGiancarlo Vilella:

“Il Parlamento europeo ha creato la figura del Cybersecurity officer e recentemente è stata ufficializzata la nascita del Cert-Eu, il comitato interistituzionale di risposta rapida alle minacce informatiche”.

Continua:

“Collaboriamo per verificare quali sono i pericoli esistenti ed effettuare un monitoraggio permanente di ciò che accade nel resto del mondo per anticipare quello che potrebbe succedere in Europa”.