Microsoft stringe accordo con Sunseap Group per alimentare i data center asiatici con il solare

Microsoft ha annunciato la stipulazione di un accordo ventennale per ridurre l’impatto ambientale delle sue attività in Asia.

La compagnia statunitense si è infatti accordata con una società di Singapore, il Sunseap Group, per l’acquisto e la fornitura di energia rinnovabile per i suoi data center nel continente asiatico.

In base all’intesa, Microsoft acquisterà il 100% dell’elettricità prodotta dall’impianto fotovoltaico, da 60 megawatt, progettato da Sunseap Group.

Christian Belady, il General Manager di Microsoft per le infrastrutture cloud, ha così commentato l’accordo:

Si tratta del nostro primo accordo sulle energie pulite in Asia, e il terzo fuori dagli Usa dopo le intese sull’eolico annunciate nel 2017 in Irlanda e Olanda. Siamo sulla strada per superare l’obiettivo di alimentare il 50% dei nostri data center con energie rinnovabili entro il 2019.

Potrebbero interessarti anche...