Xiaomi e Microsoft rafforzano la loro collaborazione, in particolare, nel settore cloud

Si rafforza il rapporto di cooperazione tra Microsoft e Xiaomi, infatti oltre alla collaborazione per lo sviluppo di uno smart speaker (Mi Speaker) basato su Cortana, Xiaomi sfrutterà i servizi cloud di Microsoft per i suoi smartphone e laptop.

Il Big cinese integrerà la nuvola di Redmond e in particolare la piattaforma Azure nella maggior parte dei prodotti hardware in via di sviluppo. L’integrazione di Azure non sarà esclusiva smartphone e laptop bensì comprenderà anche dispositivi connessi con intelligenza artificiale integrata. Microsoft, in cambio, sfrutterà la posizione di Xiaomi nel mercato cinese per consolidarsi nella piazza asiatica.

N.B Probabile la presenza di alcune app di Microsoft sui nuovi dispositivi Xiaomi.

Pierfranco Gubitosa

Consulente SEO e webmaster freelance per passione.

Potrebbero interessarti anche...