Twitter, dichiara guerra al fenomeno del ‘fake porn’

Twitter, come tante altre aziende del settore, ha annunciato la sospensione degli account che pubblicano i “fake porn“, cioè video pornografici in cui vengono sovrapposte le facce di persone famose a quelle dei protagonisti del video.

Un portavoce di Twitter a Motherboard ha così annunciato la decisione:

“Sospendiamo ogni account che per primo ha pubblicato foto e video intimi prodotti o distribuiti senza il consenso del soggetto. Di conseguenza sospenderemo ogni account dedicato a postare questo tipo di contenuto (fake porn).”

Queste tipologie di video porno vengono create tramite l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, e nel dettaglio un algoritmo di “machine learning”, cioè di apprendimento automatico. Tra le ultime vittime famose di questo fenomeno troviamo: Gal Gadot, attrice che ha interpretato Wonder Woman, Scarlett Johansson, Taylor Swift e tante altre celebrità.

Potrebbero interessarti anche...