Google conclude l’acquisizione del team HTC

Google continua ad ingrandirsi nel settore degli smartphone e lo fà acquisendo un pezzo di HTC, già annunciata a settembre 2017.

Il colosso di Mountain View con un accordo da 1,1 miliardi di dollari ha integrato il team di HTC che ha lavorato ai suoi smartphone Pixel, compresa la versione 2 lanciata nell’autunno del 2017. Così facendo si assicura una licenza non esclusiva su alcune proprietà intellettuali della compagnia taiwanese.

HTC tende a precisare che continuerà a produrre dispositivi mobili con marchio proprio e a sviluppare visori Vive per la realtà virtuale.

La sede di HTC, situata a Taiwan, sarà per Google il maggiore di tutta l’Asia sul fronte dell’ingegneria.

Pierfranco Gubitosa

Consulente SEO e webmaster freelance per passione.

Potrebbero interessarti anche...