Google investe sul cloud, nuovi data center e cavi sottomarini tra il 2018 e il 2019

Google investirà sull’espansione della propria rete, costruendo nuovi data center e cavi sottomarini per ingrandire ancor di più il settore del cloud computing.

La compagnia, infatti, ha annunciato che 5 nuovi data center saranno costruiti nel 2018: uno nei Paesi Bassi, uno a Montreal in Canada, uno a Los Angeles, uno in Finlandia e per finire uno ad Hong Kong.

Inoltre, nel 2019, Google commissionerà tre cavi sottomarini.

Con questo progetto Google sarà la prima compagnia non telefonica a costruire un cavo privato intercontinentale.

Con gli la costruzione di questi 3 nuovi cavi, il totale di cavi sottomarini, di proprietà di Google, arriverà a 11.

N.B Google ha iniziato ad investire nei cavi sottomarini dal 2008.

Pierfranco Gubitosa

Consulente SEO e webmaster freelance per passione.

Potrebbero interessarti anche...