Apple pensa alla, possibile, cancellazione dell’iPhone X

L’iPhone X, lo smartphone Top di gamma Apple, sta registrando vendite inferiori alle attese, e per questo l’azienda potrebbe togliere in autunno il dispositivo dal suo catalogo, cessandone la produzione in estate.

Questo è quanto detto da Ming-Chi Kuo analista di Kgi Securities ed esperto della compagnia di Cupertino. L’iPhone X non ha avuto l’accoglienza sperata specialmente in un mercato grande come quello cinese.

Il problema delle vendite sarebbe legato alla “tacca”, cioè l’inserto nero nella parte superiore del display dove si trovano i sensori del telefono. Questa particolare caratteristica portebbe i clienti a pernsare che ci sia meno spazio utilizzabile sullo schermo, e per questo sarebbero più invogliati a comprare l’iPhone 8 Plus.

Se l’ipotesi si avverasse, si tratterebbe del primo iPhone mandato rimosso dopo una sola generazione dal 2014, cioè da quando Apple tolse dal catalogo l’iPhone 5C.