Traffico su internet sempre più criptato, Messico tra i primi al mondo

A quanto dice un rapporto di Google che analizza la diffusione mondiale del protocollo Https, risulta che sempre più paesi adottano questo standard di connessione.

Il protocollo Https si basa sulla tecnologia di crittografia (SSL o TLS) per proteggere le connessioni. Il volume di traffico web cifrato su Google varia in base al paese; la differenza tra i paesi è data da vari fattori come ad esempio i tipi di dispositivi usati o software in grado di supportare le nuove tecnologie di crittografia.

N.B Può capitare che hardware e software meno recenti non supportino la crittografia rendendo così l’utente più vulnerabile.

La stessa Google ha poi stilato una classifica di 10 paesi, dove il traffico internet crittografato è la maggioranza nel volume totale. Al primo posto troviamo il Messico e al secondo l’India, subito dopo degni di nota vi è la Russia e il Giappone.

N.B L’Italia non compare nella lista.

Pierfranco Gubitosa

Consulente SEO e webmaster freelance per passione.

Potrebbero interessarti anche...