Cos’è Raspberry Pi?

Raspberry Pi è un calcolatore implementato su una sola scheda elettronica di ridotte dimensioni. Nel linguaggio tecnico, questo genere di hardware è conosciuto come single-board computer.

L’obiettivo del progetto è quello di insegnare, in maniera semplice e intuitiva, l’informatica e in particolare la programmazione tramite il linguaggio Python.

Il Progetto è rivolto fondamentalmente ai ragazzi per uso didattico, ma non è raro trovare persone che utilizzino la scheda per creare progetti domestici e/o commerciali, come ad esempio:

  • Piccoli server
  • Media Center
  • Progetti di domotica e robotica

Per essere il più accessibile e meno gravoso economicamente, il dispositivo è stato progettato per essere economico, infatti il prezzo va da 5 a 35 dollari americani. La scheda è assemblata fisicamente in Galles, nel SoNy UK Technology Centre.

In Raspberry Pi, la scheda SD fa da Hard Disk, è collegabile ad un monitor tramite porta HDMI, la tastiera e il mouse invece tramite porte USB. Per ultimo ma non meno importante è presente la porta GPIO, pin programmabili usando il linguaggio Python.

Raspberry Pi usa, prevalentemente, come sistema operativo delle distribuzioni linux costruite appositamente per funzionare su di esso.

N.B E’ possibile far funzionare la scheda anche con RISC OS.

Sito ufficiale: www.raspberrypi.org

Amazon: Raspberry Pi

Pierfranco Gubitosa

Consulente SEO e webmaster freelance per passione.

Potrebbero interessarti anche...