Microsoft annuncia ufficialmente l’abbandono di Windows Phone (Windows 10 Mobile)

Joe Belfiore, attuale Corporate Vice President for Windows in Microsoft e fra i vertici della società più vicini al sistema operativo e al pubblico, ha confermato che Windows Phone, non è più una priorità per l’azienda e che il progetto è vicino all’abbandono.

Questo è quanto scritto da Belfiore sul suo account Twitter:

“Microsoft continuerà a supportare il sistema operativo con bug fix e patch di sicurezza principalmente per rispondere alle esigenze del mercato aziendale che hanno adottato la piattaforma. Tuttavia, chi si aspetta nuove funzionalità consumer nel SO potrebbe rimanere deluso.”

Alla domanda di un utente:

“È tempo di abbandonare la piattaforma Windows Mobile?”

Belfiore ha risposto:

“A livello individuale sono passato alle altre piattaforme (Android) per valutare la diversità app/hardware. Noi supporteremo anche questi utenti. Scegli cos’è meglio per te”

Windows Phone non riceveva aggiornamenti significativi da circa un anno e aveva una quota di mercato minuscola, se confrontata con quelle di Android e di iOS. Prima del comunicato infatti si vociferava già da tempo di un abbandono da parte di Microsoft, con questo questo comunicato si pone ufficialmente fine ad ogni dubbio.

Pierfranco Gubitosa

Consulente SEO e webmaster freelance per passione.

Potrebbero interessarti anche...