In via di approvazione nuovo piano europeo per la cybersicurezza

In questi giorni, la Commissione Europea ha proposto un nuovo piano per la cybersicurezza al Parlamento Europeo e al Consiglio.

L’obiettivo principale è quello di rendere più forti e coordinati gli strumenti che si adoperano, a livello europeo, in modo da aumentare la sicurezza informatica, divenuta ormai fondamentale per perseguire lo sviluppo socio-economico dell’Europa.

A questo scopo il più notevole suggerimento è dare all’Agenzia European Union Agency for Network and Information Security (ENISA) il ruolo di nuova “Agenzia di sicurezza cibernetica europea”, con un mandato permanente. Il nuovo ruolo dell’Agenzia, una volta approvato, servirebbe per aiutare i Paesi a rispondere ai cyberattacchi e far nascere un framework di certificazione per garantire che tutti i prodotti e i servizi siano sicuri dal punto di vista informatico.

Inoltre è stato suggerito di incentivare la diffusione del nuovo protocollo IPv6, che assegnando un singolo indirizzo IP per utente, aiuterebbe le indagini di polizia.

Pierfranco Gubitosa

Consulente SEO e webmaster freelance per passione.

Potrebbero interessarti anche...