Cos’è il Wi-Fi?

Il Wi-Fi, è una tecnologia che permette la connessione tra dispositivi elettronici tramite le onde radio, senza quindi utilizzare cavi e che viene definita wireless. Questo insieme di connessioni creano una rete locale che per poter funzionare utilizza le specifiche dello standard IEEE 802.11.

La rete locale ottenuta tra i vari dispositivi può poi essere allacciata alla rete Internet tramite un router e usufruire di tutti i servizi che esso può offrire.

Questo tipo di connessione permette una buona velocità ma la maggior parte delle volte è minore rispetto a quella che si può ottenere via cavo. La causa di questa minor velocità di connessione è causata da ostacoli che il segnale può incontrare durante il suo tragitto come ad esempio: muri (maggiormente), apparecchi elettronici ed elettromagnetici che possono deviare la propagazione delle onde radio.

N.B Ecco perchè spostandosi da una stanza ad un’altra o quando si è in strada e si cammina, la connessione può aumentare/diminuire o scomparire del tutto.

Una connessione Wi-Fi può essere accessibile nel raggio di un paio di centinaia di metri in linea d’aria, ma negli insediamenti più popolosi e con molte costruzioni questo non si verifica quasi mai. Per ovviare a questo problema si fanno uso di antenne e parabole che fanno da ripetitori, per poter coprire una distanza maggiore arrivando anche ad un chilometro lineare.

Pierfranco Gubitosa

Consulente SEO e webmaster freelance per passione.

Potrebbero interessarti anche...